3
tra storia e grande musica
Informazioni Principali
  • Nome: tra storia e grande musica
  • Destinazione/i: Berlino
  • Data/e: da giovedì 11 giugno fino a domenica 14 Giugno 2020
  • Numero di notti: 3
  • Prezzo per abbonati al Corriere del Ticino: CHF 1430.-
  • Prezzo Standard: CHF 1700.-
Ci accompagna nel viaggio
Prisca Dindo
Ci accompagna nel viaggio
Fabio Pontiggia

Itinerario del Viaggio

La quota comprende:

• trasferimenti in bus granturismo Ticino – Milano – Ticino

• volo Easyjet Milano Malpensa – Berlino – Milano Malpensa

   tasse aeroportuali incluse (NB: potrebbero subire delle leggere variazioni)

• 3 notti in hotel**** centrale in camera doppia classic con prime colazioni a buffet

• trasferimenti in bus locale come da programma

• guida locale per le visite del programma

• biglietto concerto Berliner Philharmoniker in 5° categoria (x12 disponibili)

• ingressi: Torre Kollhoff

• tutte le mance, esclusa l’autista (facoltativa)

• accompagnatore Dreams Travel

Supplementi (per persona):

• camera singola classic CHF 190.00

• camera doppia/matrimoniale deluxe CHF 40.00

• biglietto concerto in 4° categoria (x2 disponibili) CHF 15.00

• biglietto concerto in 3° categoria (x30 disponibili) CHF 30.00

• biglietto concerto in 2° categoria (x4 disponibili) CHF 40.00

• biglietto concerto in 1° categoria (x5 disponibili) CHF 55.00


Ecco il programma:

Giovedì 11 giugno

partenza dal Ticino con destinazione Milano Malpensa da dove un volo Easyjet partirà alle 13:40 con destinazione BERLINO. All’arrivo, previsto per le 15:30, incontro con la guida e partenza in bus per la prima delle quattro visite tematiche: la “Berlino del Muro”. Dalla East Side Gallery al Check Point Charlie, passando per l'Alexander Platz ed il Foro Marx Engels, scopriremo assieme i quartieri dormitorio della vecchia Berlino Est. Al termine, sistemazione presso l’hotel Titanic Gendarmenmarkt, cena libera e pernottamento.  

Venerdì 12 giugno

dopo colazione, con la guida partiremo alla scoperta della “Berlino dei totalitarismi”, un itinerario attraverso luoghi che hanno fatto la storia del 20° secolo. Dal Reichstag, legato all'impero degli Hohenzollern ed al periodo imperiale, ma anche ad Hitler e Stalin per gli eventi dal 1933 al 1945, al muro che divise la città fino alla fine degli anni ’80.

Il Museo Ebraico, la Porta di Brandeburgo, il Memoriale agli ebrei sterminati, il ministero delle finanze, la vecchia sede delle SS e SA ed i resti del muro faranno da cornice ad una mattina di grande impatto emotivo. La visita si concluderà al Reichstag, uno dei simboli della città (esterno). Pranzo libero e pomeriggio a disposizione approfittando della splendida posizione dell’hotel. Cena libera e ritrovo in hotel per recarci in bus alla Philharmonie di Berlino dove alle 20:00 assisteremo al concerto:

BERLINER PHILHARMONIKER – Orchestra

Gustavo Dudamel - Direttore d’Orchestra

Anett Fritsch - soprano

Alisa Kolosova - mezzo soprano

Coro Rundfunk di Berlino

Gijs Leenaars - maestro del coro

Programma:

Gustav Mahler 

Sinfonia nr. 2 in do minore “Resurrezione”

Al termine, rientro in bus in hotel per il pernottamento. 


Sabato 13 giugno

dopo colazione, con la guida dedicheremo la mattinata alla “Street Art” di Berlino. Attraverso il quartiere multietnico di Kreuzberg scopriremo come le facciate degli edifici di Berlino siano divenute negli anni, le tele ideali per artisti provenienti da tutto il mondo che hanno regalato alla città capolavori di street art di grande pregio. Graffiti, installazioni, murales più o meno grandi rendono il quartiere un’opera d’arte a cielo aperto. Termineremo a Hackesche Höfe (i famosi cortili) per il pranzo libero ed il pomeriggio a disposizione per le visite individuali. Cena libera e pernottamento in hotel.

Domenica 14 giugno

dopo colazione, incontro con la guida per scoprire la “Berlino architettonica”. Un tour attraverso i nuovi nuclei architettonici della città costruita dopo il muro: ammireremo complessi come la Hauptbahnhof, il Band des Bundes, la Potsdamer Platz che vide protagonista anche l’arch. Renzo Piano. Completeremo la visita a Potsdamer Platz con l’avveniristico Sony Center dell’archistar Helmut Jahn. Ammireremo il complesso architettonico anche dall’alto quando saliremo al 25° piano della Torre Kollhoff. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per le ultime visite individuali fino al ritrovo nel pomeriggio per il trasferimento in bus verso l’aeroporto. Alle ore 19:20 un volo Easyjet partirà alla volta di Milano Malpensa con arrivo alle 21:10. All’arrivo, con il bus raggiungeremo il Ticino.