3
Palermo, la città delle meraviglie
Informazioni Principali
Ci accompagna nel viaggio
Prisca Dindo
Ci accompagna nel viaggio
Fabio Pontiggia

Itinerario del Viaggio

La quota comprende

- trasferimento Ticino - Milano - Ticino in bus granturismo

- volo diretto Milano - Palermo - Milano

- 3 notti in hotel**** centrale con colazioni a buffet

- 1 pranzo in hotel (1/2 di acqua ed ¼ di vino inclusi)

- tutti i trasferimenti in bus locale come da programma

- visite guidate come da programma

- ingressi: Palazzo Butera, Palazzo Chiaramonte, Oratorio di San Lorenzo, Palazzo Reale, Duomo di Monreale, Cattedrale di Palermo (Cripta), Palazzo Abatellis.

- tutte le mance (esclusa l'autista in loco facoltativa)

Supplementi (per persona): 

- camera singola CHF 220.00

Ecco il programma di questo sorprendente viaggio, tra tesori normanni, gioielli arabi e testimoniante ticinesi:

Sabato 26 ottobre:


al mattino, partenza dal Ticino con il bus per raggiungere l?aeroporto di Milano. Un volo diretto ci permetterà di raggiungere PALERMO. All'arrivo, incontro con la guida e trasferimento in bus verso il centro città per il pranzo offerto e la sistemazione in hotel**** centrale. Nel pomeriggio, prima parte delle visite della Kalsa: lo storico quartiere di origine araba che sta vivendo una fase di rinascita attraverso uno straordinario recupero edilizio e urbanistico. Partiremo dallo splendido Palazzo Butera, trasformato in un polo dell'arte grazie al recente restauro promosso dalla famiglia Valsecchi. Dopo avere ammirato la vista dalla terrazza, rientreremo in hotel passando da Piazza Marina, dove ammireremo l'albero più grande d'Europa: un Ficus macrophylla alto più di trenta metri e largo più di 20. Cena libera e pernottamento in hotel.

Domenica 27 ottobre:

dopo colazione, tutti pronti per la seconda parte delle visite del quartiere la Kalsa. Dapprima la visita di Palazzo Chiaramonte - detto lo Steri - che si affaccia su Piazza Marina, un poderoso palazzo trecentesco sede del rettorato dell'università. Tra gli spazi più suggestivi, figurano la sala dei Baroni con lo stupendo soffitto ligneo e la chiesa di Sant'Antonio Abate con "la Vuccirìa", il grande dipinto di Renato Guttuso.


Proseguiremo con una passeggiata nel quartiere alla scoperta di altri tesori nascosti. Come Santa Maria dello Spasimo (da poco restituita alla città): uno spazio a cielo aperto -  il tetto è crollato nel settecento - con l'adiacente chiostro/giardino che ne fanno un luogo di grande fascino; l'Oratorio di San Lorenzo che custodisce il capolavoro di Giacomo Serpotta; l'orto botanico, realizzato nel 1789. Cena libera e pernottamento in albergo.

Lunedì 28 ottobre:

dopo colazione, spazio a due gioielli architettonici dell'arte arabo-normanna: la Cappella Palatina e la Cattedrale di Monreale, patrimonio dell'Unesco dal 2015. Durante la visita, ripercorreremo la storia di questo incredibile popolo. Pranzo libero a Monreale e rientro a Palermo nel pomeriggio e tempo a disposizione per le attività individuali. Cena libera e pernottamento.

Martedì 29 ottobre:

dopo colazione, dedicheremo la mattina ad uno dei principali esempi di migrazione artistica ticinese. Andremo insieme alla scoperta della opere della famiglia Gagini di Bissone conservate nel capoluogo siciliano. Andremo nella Cattedrale, dove si trovano lungo le navate alcune splendide statue della famosa tribuna distrutta nel XVIII. Lasciata la cattedrale entreremo nel Galleria Regionale della Sicilia di Palazzo Abatellis, per scoprire ancora qualche opera dei nostri scultori. All'interno della galleria ammireremo anche altre due straordinarie opere come il grande affresco del Trionfo della Morte e L'Annunziata di Antonello da Messina.

Pranzo libero e nel pomeriggio trasferimento in aeroporto per imbarcarci sul volo diretto verso Milano. All'arrivo, rientro in Ticino in bus.


Visita il sito dell'albergo nel cuore di Palermo: 

https://piazzaborsa.it/