Hieronymus Bosch a palazzo Reale
Informazioni Principali
Itinerario del Viaggio

Gita fuoriporta  all'insegna della grande arte e dello shopping natalizio. Milano per la prima volta, sotto la direzione artistica di Palazzo Reale e Castello Sforzesco, rende omaggio a Hieronymus Bosch. Secondo i curatori della mostra, il grande genio fiammingo rappresenta l’emblema di un Rinascimento ‘alternativo’, lontano da quello  governato dal mito della classicità.

Potrete scoprire il percorso espositivo insieme ad una guida ufficiale di  Palazzo Reale. Un centinaio le opere d’arte presenti tra dipinti, sculture, arazzi, incisioni, bronzetti e volumi antichi. Inclusi pure oggetti rari e preziosi provenienti da "wunderkammern", le famose camere delle meraviglie. 

Dopo la visita, via libera allo shopping. Il nostro bus raccoglierà n zona centrale i vostri acquisti della mattinata, così da permettervi di pranzare senza portarvi in giro pesi inutili. 

Martedì 13 dicembre 2023

Partenza in bus dal Ticino (fermate Locarno- Castione - Lugano - Mendrisio)  

Ore 10:00 circa: arrivo a Milano e tempo libero a disposizione per dedicarsi allo shopping natalizio o per visitare liberamente la città.

Facoltativo: 10:30 Visita guidata (minimo 15 partecipanti) alla mostra dedicata a “Bosch e un altro Rinascimento” allestita presso il Palazzo Reale (durata ca. 1 ora e 15 minuti).  Jheronimus Bosch (1453 – 1516) è noto in tutto il mondo per il suo linguaggio fatto di visioni oniriche e mondi curiosi, incendi, creature mostruose e figure fantastiche. Milano per la prima volta, rende omaggio al grande genio fiammingo e alla sua fortuna nell’Europa meridionale con un progetto espositivo inedito che presenta una tesi affascinante: Bosch, secondo i curatori, rappresenta l’emblema di un Rinascimento ‘alternativo’, lontano dal Rinascimento governato dal mito della classicità, ed è la prova dell’esistenza di una pluralità di Rinascimenti, con centri artistici diffusi in tutta Europa.

In questa mostra spiccano alcuni dei più celebri capolavori di Bosch e opere derivate da soggetti del Maestro - mai presentate insieme prima d’ora in un’unica esposizione. Bosch è infatti autore di pochissime opere universalmente a lui attribuite e conservate nei musei di tutto il mondo. Proprio perché così rari e preziosi, difficilmente i capolavori di questo artista lasciano i musei cui appartengono, e ancora più raramente si ha la possibilità di vederli riuniti in un’unica esposizione.

La visita guidata intende accompagnare il pubblico nella comprensione dell’opera di Bosch attraverso l’analisi della sua fortuna all’interno delle corti europee, la ricezione linguistica da parte degli artisti coevi e nella storia, per comprendere il valore di un artista, il cui studio resta ancora ampio e incompiuto.

Ore 12:00: Per coloro che lo desiderano, incontro con l’autista per lasciare gli acquisti sul pullman.

Pranzo libero e pomeriggio a disposizione.

Verso metà pomeriggio rientro in Ticino.

Il programma potrebbe subire delle modifiche in base alle disponibilità dei biglietti e delle visite guidate alla mostra.


Il prezzo comprende:

- viaggio in pullman dal Ticino come da programma;

- tasse e IVA.

supplementi:

Visita guidata facoltativa alla mostra “Bosch e un altro rinascimento” (minimo 15 partecipanti): CHF 35.00


Il prezzo non comprende:

- mance;

- tutto quanto non indicato alla voce “Il prezzo comprende”;

- extra in generale.


Documenti d’identità per l’Italia

Per gli Svizzeri: passaporto o carta d'identità, validi almeno fino alla data di rientro + 1 giorno.


INFORMAZIONI IMPORTANTI


Il programma di viaggio e delle visite potrebbe subire delle variazioni in base alle regolamentazioni legate al Covid-19 in vigore al momento della partenza. Al momento della stesura del presente programma di viaggio (novembre 2022) per l’ingresso in Italia non vi è in vigore alcuna restrizione particolare, non viene richiesta l’esibizione di Green Pass e non viene inoltre richiesto di compilare formulari di alcun genere. Si rende attenti che le disposizioni d’ingresso legate al Covid-19 possono variare in qualsiasi momento. Eventuali test PCR o rapidi per coloro che non sono vaccinati saranno a carico dei partecipanti e potrebbero portare alla rinuncia di alcune visite senza che ai partecipanti spetti un rimborso.