1
con Chagall
Informazioni Principali
Ci accompagna nel viaggio
Prisca Dindo

Itinerario del Viaggio

Di seguito i dettagli di questo viaggio fuori porta in una Bologna innamorata, passando dalla magia di Marc Chagall in esposizione a palazzo Albergati:

La quota comprende: 

- viaggio in bus granturismo
- 1 notte in hotel**** in camera classic con prima colazione a buffet
- visita guidata di Bologna come da programma
- entrata e visita guidata alla mostra “Chagall. Sogno e Magia”
- Tassa di soggiorno
- Ingresso a Palazzo Merendoni e all’Oratorio S. Maria della Vita
- mance (esclusa l’autista, facoltativa)
Supplementi (per persona):
- camera singola classic CHF 50.00
- camera singola superior CHF 80.00
- camera doppia superior CHF 15.00
HOTEL 4****
PROGRAMMA: 
Venerdì 14 febbraio
Al mattino partenza dal Ticino con destinazione BOLOGNA, la città dei “portici” famosa per la grandiosa Basilica di San Petronio e le due Torri. All’arrivo, pranzo libero e sistemazione in hotel**** centrale.
Nel pomeriggio andremo alla scoperta della città, lasciandoci deliziare dal racconto della guida delle molte storie d’amore (vere o presunte) vissute all’ombra delle due Torri. Ammireremo pure lo splendido scalone di Palazzo Merendoni e la chiesa di Santa Maria della Vita con il suo oratorio. Cena libera e pernottamento in hotel.

Sabato 15 febbraio
Dopo colazione, scopriremo insieme alla guida i tesori di Marc Chagall, in mostra a Palazzo Albergati. Un grande artista russo innamorato dell’amore. “Chagall. Sogno e Magia” presenta 160 opere tra dipinti, disegni, acquerelli e incisioni, molte delle quali provenienti da collezioni private. Cinque le sezioni della mostra in cui sono riassunti tutti i temi cari a Chagall: la tradizione russa legata alla sua infanzia, il senso del sacro, il rapporto con i letterati e i poeti, l’interesse per la natura e gli animali, il mondo del circo, e ovviamente l’amore, che domina le sue opere. Al termine, tempo a disposizione per il pranzo libero e nel pomeriggio rientro in Ticino.

Foto della copertina: museo Palazzo Albergati
Prolitteris